Nuovi arresti, dunque, nell’ambito di un’inchiesta partita circa un anno fa e che aveva già portato all’arresto di sette persone.

L’operazione è portata avanti dai carabinieri del comando provinciale di Lucca, che stanno eseguendo 15 ordini di custodia cautelare in carcere, e sta interessando le province di Lucca, Pisa e Pistoia.

Tra i provvedimenti presi dal Gip, che interessano un gruppo di persone – italiani e albanesi – dedito allo traffico di stupefacenti, ci sono anche due obblighi di firma e una ventina di perquisizioni.