mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDroga, la GdF di Pisa...

Droga, la GdF di Pisa smantella una banda internazionale

Quarantadue misure di custodia cautelare e 15 arresti. La Guardia di Finanza di Pisa ha smantellato un'organizzazione dedita al traffico di droga ramificata in tutta Europa. Al vertice dell'organizzazione ci sarebbe un albanese.

-

L’operazione, denominata Andromeda, ha portato alla notifica di 30 ordinanze in tutta Italia, nei confronti di 22 albanesi, 7 italiani e un tunisino residenti in Toscana, Lombardia, Puglia, Abruzzo, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto.

L’organizzazione riusciva a importare ogni settimana fino a 100 chili di coca dalla Bolivia, via mare, sulla rotta Perù-Olanda. A Milano faceva capo a un 70enne, mentre era radicata nel Valdarno aretino una rete di albanesi, quasi tutti imparentati, che gestiva il traffico in Toscana.

Sequestrati 49 chili di cocaina, 10 di eroina, 2 di hashish, ben 6000 pasticche di ecstasy e non solo: all’interno della stessa operazione le Fiamme Gialle hanno requisito 5 auto e un autoarticolato, due pistole, documenti falsi e 170mila euro.

Fondamentale la collaborazione con la polizia di Norvegia, Lituania, Gran Bretagna, Germania, Francia e Belgio, sia durante le indagini che in occasione degli arresti, eseguiti in contemporanea in tutta Europa.

Ultime notizie