Abusi sessuali su una bambina: 46enne condannato a due anni di carcere. L’uomo, di Grosseto, è stato condannato dal tribunale per abusi sessuali nei confronti di una bambina di sette anni.

L’uomo, originario della provincia di Siracusa, vive da anni a Follonica, in provincia di Grosseto, e frequentava abitualmente la casa dove la bimba viveva con la sorella e il fratello più grandi. I fatti per cui l’uomo è stato condannato risalgono al 2000: i giudici hanno riconosciuto alla vittima, che oggi ha 15 anni, un risarcimento di 12mila euro oltre 3.500 per le spese processuali.

Il 46enne ha avuto la pena sospesa con il beneficio della condizionale.