lunedì, 24 Gennaio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaDue milioni di tasse non...

Due milioni di tasse non pagate: Gdf denuncia imprenditore edile

In due anni la società non ha versato nelle casse dello Stato tributi per oltre 2,5 milioni di euro.

-

Ricavi non dichiarati per oltre 5 milioni di euro e Iva e Irap non versate per più di un milione.

 

IL CONTROLLO. Questo quanto è emerso da un controllo delle fiamme gialle di Castelfiorentino in una società a responsabilità limitata della Valdelsa. La società aveva come attività principale quella di costruzione di edifici privati e complessi residenziali e turistici nell’Empolese Valdelsa e nel Grossetano.

VILLA E MACCHINONI. In due anni la società non ha versato nelle casse dello Stato tributi per oltre 2,5 milioni di euro. Le indagini sono partite a seguito di un controllo incrociato richiesto da un altro reparto del corpo che stava svolgendo accertamenti su un fornitore dell’impresa. Alto il tenore di vita dell’imprenditore. Viveva in una villetta indipendente di recente costruzione ed era solito spostarsi a bordo di autovetture di grossa cilindrata.

LA DENUNCIA. L’imprenditore è stato denunciato e rischia una pena della reclusione che va da un minimo di un anno ad un massimo di tre anni.

Ultime notizie