giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Due milioni di tasse non...

Due milioni di tasse non pagate: Gdf denuncia imprenditore edile

In due anni la società non ha versato nelle casse dello Stato tributi per oltre 2,5 milioni di euro.

-

Ricavi non dichiarati per oltre 5 milioni di euro e Iva e Irap non versate per più di un milione.

 

IL CONTROLLO. Questo quanto è emerso da un controllo delle fiamme gialle di Castelfiorentino in una società a responsabilità limitata della Valdelsa. La società aveva come attività principale quella di costruzione di edifici privati e complessi residenziali e turistici nell’Empolese Valdelsa e nel Grossetano.

VILLA E MACCHINONI. In due anni la società non ha versato nelle casse dello Stato tributi per oltre 2,5 milioni di euro. Le indagini sono partite a seguito di un controllo incrociato richiesto da un altro reparto del corpo che stava svolgendo accertamenti su un fornitore dell’impresa. Alto il tenore di vita dell’imprenditore. Viveva in una villetta indipendente di recente costruzione ed era solito spostarsi a bordo di autovetture di grossa cilindrata.

LA DENUNCIA. L’imprenditore è stato denunciato e rischia una pena della reclusione che va da un minimo di un anno ad un massimo di tre anni.

Ultime notizie

Posso tornare a casa dopo le 22? Le regole del Dpcm per il rientro nell’abitazione

Quando è consentito il rientro alla propria abitazione durante il coprifuoco: dopo una cena da amici si può tornare a casa, anche se sono passate le 22 o si rischia una multa?

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quando arriva in Gazzetta Ufficiale

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5, il primo (e forse l'unico) provvedimento economico Covid che arriva nel 2021

Zona arancione e rossa, visite ai congiunti: si può andare fuori comune?

Si possono vedere i congiunti che abitano in Comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa? Le regole per gli spostamenti e le deroghe introdotte dal decreto Covid di gennaio 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del fine settimana