giovedì, 1 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica E dopo due anni torna...

E dopo due anni torna il giardino delle Rose

Inaugurato ieri il Giardino delle Rose, dopo i lavori di riqualificazione: oltre 440mila euro per il suo recupero. L’assessore Saccardi: ''Dopo quasi due anni riapriamo un luogo di una bellezza straordinaria''.

-

Oltre 440mila euro per il recupero e la riqualificazione del Giardino delle Rose, per il ripristino delle garanzie di sicurezza dei visitatori e delle condizioni di decoro.

I LAVORI. L’intervento si è reso necessario per risanare le pavimentazioni dei percorsi pedonali mantenendo le stesse caratteristiche (lastricati in pietra o cubetti in porfido, vialetti in ghiaia o inerbiti), per il miglioramento delle varie componenti dell’area (muri, pavimentazioni, logistica, verde, arredi), per ampliare l’impianto di illuminazione, per dotare le coltivazioni di un sistema di irrigazione automatico per razionalizzare i consumi e utilizzare acqua non potabilizzata, per predisporre sistemi di accoglienza per l’allestimento di esposizioni culturali con carattere temporaneo o permanente. Il taglio del nastro del giardino riqualificato, dopo quasi due anni di chiusura, si è svolto ieri alla presenza dell’assessore all’ambiente Stefania Saccardi.

DUE ANNI DOPO. “Dopo quasi due anni – ha detto l’assessore Saccardi – riapriamo un luogo con una splendida vista sulla città di Firenze. Per noi è un motivo di grande soddisfazione aver restituito a fiorentini e turisti un luogo di una bellezza straordinaria. Oltre a questo, vorrei sottolineare la bellezza e la qualità delle rose, presenti in tante tipologie, e delle altre piante. Con questo importante investimento dell’amministrazione diamo un contributo per rendere la nostra città sempre più accogliente e bella”.

IL GIARDINO. Nel Giardino delle Rose (aperto dalle 8 alle 20, ingresso gratuito), gestito dalla Direzione Ambiente del Comune di Firenze, è conservata una collezione di rose, limoni, tillandsie e di altre piante sia erbacee che arbustive, oltre ad un giardino di tipo giapponese. L’insieme costituisce un complesso felicemente inserito in un contesto ambientale di notevole interesse che richiama un elevato numero di visitatori. Nella prospettiva di poter allungare o diversificare in un più ampio periodo l’apertura del giardino, limitata fino allo scorso anno al periodo di maggior fioritura delle piante di rose, sono stati predisposti una serie di interventi di riqualificazione suddivisi in lotti funzionali. Dei 444.941 euro complessivi, 197.533 riguardano le opere edili, 167.408 le opere per impianti tecnologici, 80.000 per il verde.

Ultime notizie

Test antigenico e tampone rapido Covid, come funzionano e come si fanno

Dopo porti e aeroporti è in arrivo anche a scuola, ma cos'è, come viene fatto e come funziona il test rapido antigenico per il Covid

Vaccino antinfluenzale 2020-2021 in Toscana: quando e come farlo

Per chi è a costo zero e quando è l'inizio: quello che c'è da sapere sul vaccino antinfluenzale in Toscana per la stagione 2020-2021, in piena emergenza Covid

Concorso straordinario scuola 2020: il calendario delle prove, tutte le date

Quando si terranno i test per i docenti precari delle scuole medie e superiori

Gli effetti del coronavirus su Firenze (e le prospettive per il futuro)

Dall'overturism all'azzeramento dei flussi. I problemi dell'export e la zavorra della burocrazia. Intervista al professor Aiello, economista e docente dell’Università di Firenze