sabato, 31 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica E' morta la cicogna del...

E’ morta la cicogna del Padule

-

Ma non è bastato: la cicogna, che da poco aveva aveva lasciato il nido, posandosi su un palo della luce, ha inavvertitamente provocato un contatto rimanendo ucciso dalle scariche elettriche, a Cavallaia, a tre chilometri di distanza dal nido.

Quella della giovane cicogna è una grave perdita sia dal punto di vista naturalistico che affettivo: ogni anno sono centinaia le persone che seguono la nidificazione dal vivo o tramite il diario sul sito web del Centro di Ricerca del Padule di Fucecchio.

Rimane la magra consolazione che almeno non si è trattato di un adulto, dato che la morte di uno dei due genitori avrebbe potuto mettere in forse la stessa possibilità di una nuova nidificazione per il prossimo anno.


Ultime notizie

Ipotesi nuovo lockdown in Italia, inizio possibile già dal 2 novembre

Scenario 4 vicino, si valuta l'ipotesi di un nuovo lockdown in tutta Italia a novembre: quando potrebbero scattare le nuove misure

“Trilogia di New York” di Paul Auster, la recensione

Tutti e tre ambientati a New York, città alienante per eccellenza, in cui ci si ritrova e ci si perde con una facilità dirompente, i racconti hanno come minimo comune denominatore le vicende di scrittori-investigatori e il rapporto che ognuno di loro ha con il proprio “io”.

Bonus bici mobilità 2020: come richiederlo al Ministero dell’Ambiente

Contro alla rovescia per i voucher bicicletta: quando parte la piattaforma del Ministero dell'Ambiente per fare domanda del bonus mobilità, cosa serve e come funziona la procedura online

Covid-19, quanti contagiati oggi in Italia. Brusaferro (Iss): “Situazione grave”

I dati del 29 ottobre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?