martedì, 26 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Eco-mobilità: Firenze promossa

Eco-mobilità: Firenze promossa

Promossa a pieni voti Firenze che si aggiudica un posto nella top ten del secondo rapporto "Mobilità" sostenibile in Italia.

-

E’ Parma la città più “eco-mobile” d’Italia, seguita da Bologna, Firenze e Venezia a pari merito e Padova. Al sesto posto Torino, poi Bari, Modena, Ferrara e Genova. Male invece Taranto, L’Aquila e Campobasso, ultime in classifica, che non hanno fatto niente per migliorare le condizioni ambientali, riducendo traffico e inquinamento.

“Questo secondo rapporto insieme alla classifica delle città più virtuose – ha detto Lorenzo Bertuccio direttore scientifico di Euromobility, che insieme a Kyoto Club e Assogasliquidi e Consorzio Ecogas ha elaborato il rapporto – vuole costituire uno stimolo per fare sempre di più sulla strada delle mobilità sostenibile e dell’ innovazione“.

“E’ importante infatti che si spinga il pedale dell’innovazione per avviare una nuova cultura della mobilità che liberi le città da un traffico insostenibile e dal rischio inquinamento. Il rapporto non misura solo il numero di misure adottate, ma anche la loro efficienza ed efficacia”.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: i dati delle ultime 24 ore per regione

I dati del 25 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Quante persone possono entrare in un negozio: come calcolare il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del nuovo Dpcm, dal cartello a quanti clienti possono entrare per metro quadrato

Quando il cambio di colore delle regioni: ogni quanto vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Zona rosso scuro: cosa significa per chi vuole viaggiare in Europa e Italia

Nella "mappa" dell'Europa arriva una nuova zona, rosso scuro, con limitazioni per chi vuole viaggiare: cosa significa e cosa cambia nelle regioni italiane che finiranno in questa fascia di rischio