martedì, 2 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Elezioni universitarie: si vota il...

Elezioni universitarie: si vota il 25 e il 26 marzo

Il 25 e il 26 marzo prossimi si svolgeranno le elezioni universitarie dell'Ateneo Fiorentino che dovranno eleggere i rappresentanti degli studenti nei vari organi di governo.

-

La prima giornata vedrà l’apertura dei seggi, collocati presso le sedi delle facoltà e anche a Empoli, Prato e Pistoia, dalle 8,30 alle 19; nella seconda giornata dalle 8,30 alle 16. Per votare basterà presentare il libretto universitario o un altro documento di identità.

La nuova tornata elettorale prevede, a differenza delle precedenti, l’elezione diretta dei rappresentanti anche per il Senato accademico. Il bando di indizione, il regolamento elettorale, le liste dei candidati, le sedi dei seggi e altre informazioni sono disponibili su www.unifi.it.

Hanno diritto al voto tutti gli studenti che risultano regolarmente iscritti per l’anno accademico 2008/2009 all’Università degli Studi di Firenze; limitatamente per l’elezione del Consiglio territoriale dell’ARDSU, votano anche gli studenti regolarmente iscritti all’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche ( ISIA ), all’Accademia delle Belle Arti di Firenze ed al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze.

Ultime notizie

Fiorentina, al Franchi arriva la Roma

Verrà ricordato Davide Astori. Possibile il rientro di Amrabat a centrocampo: le probabili formazioni di Fiorentina - Roma

Covid Toscana, casi di nuovo sopra quota mille: i dati del 2 marzo

In 24 ore si contano 1.058 nuovi casi di Covid in Toscana, preoccupanti i dati dei ricoveri in ospedale, oltre 1.100. Oggi si registrano 13 morti

Si può andare in Sardegna? Ancora niente vacanze, per entrare serve il tampone

È la prima regione in zona bianca, ma ancora non si può andare in Sardegna: e per chi ha necessità di farlo serve il tampone

Anticorpi monoclonali: cosa sono, a che punto siamo in Italia (e in Toscana)

Da Siena arriva una promettente terapia per battere il Covid: gli anticorpi monoclonali: cosa sono, come funzionano e quando saranno disponibili in Italia. L'intervista a uno dei ricercatori che ha individuato un potente anticorpo monoclonale