sabato, 4 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaEllera, approvato l'accordo per la...

Ellera, approvato l’accordo per la variante

dal 2010 partono i lavori per la variante della Statale 67. Il centro di Ellera liberato dal traffico veicolare

-

La giunta comunale ha approvato l’accordo di Programma tra Provincia di Firenze, Anas e Comune di Fiesole per la realizzazione della variante alla Statale 67 in località Ellera. La frazione del Comune di Fiesole potrà così contare su una viabilità nuova e molto più funzionale. La deviazione infatti inizierà all’imbocco del paese, costeggerà la ferrovia fino a ricongiungersi alla Statale 67 dopo l’uscita dall’abitato.

Il finanziamento dei lavori sarà ripartito fra i tre soggetti interessati dall’accordo di programma. L’importo complessivo stimato è di 1.870.000 euro.

Per Ellera, oltre alla variante che libererà il centro abitato dal traffico veicolare spesso molto intenso, è previsto un ulteriore riassetto urbanistico. Verranno infatti recuperate da parte di privati le aree ex industriali della fabbrica Calamai, il progetto prevede così di riqualificare la zona costruendo abitazioni, aree verdi, parcheggi pubblici e ampliando e completando l’insediamento della Dorin.

 “La realizzazione della variante alla Strada Statale ‘Tosco Romagnola’ si presenta come una grande opera dell’infrastruttura viaria – dice l’Assessore all’Urbanistica Marcello Cocchi –, che si realizza dopo una lunga programmazione. È un intervento atteso da tanto tempo dai cittadini e sul quale già l’amministrazione precedente ha lavorato molto fino a definire con Anas e Provincia di Firenze il progetto attuativo. La realizzazione di una nuova viabilità era necessaria non solo per liberare Ellera dal traffico, ma anche, e soprattutto, per la messa in sicurezza dell’abitato”.

 

 

 

 

Ultime notizie