venerdì, 30 Luglio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaEmergenza idrica: le soluzioni

Emergenza idrica: le soluzioni

Tutti i dati sulla crisi idrica e le strategie per combatterla in un convegno in programma venerdì 30 maggio in Consiglio regionale

-

Tutti i dati sull’emergenza idrica in Toscana e una panoramica delle migliori strategie per farvi fronte: se ne parla venerdì 30 maggio al convegno “H 2 Zero. Le soluzioni alla crisi della risorsa idrica in Toscana”, nell’Auditorium del Consiglio regionale della Toscana (Via Cavour 4) a partire dalle 9.00. Il convegno è organizzato dalla commissione Territorio e ambiente, presieduta da Erasmo D’Angelis.

“Gli ultimi mesi sono stati piovosi ma non abbastanza per tranquillizzarci in vista dell’estate – afferma D’Angelis (Pd) – Servono nuove politiche per invasi, dissalatori, condotte, azioni capillari per la manutenzione della rete e per il risparmio della risorsa idrica”. Al convegno, dopo l’introduzione di D’Angelis, intervengono l’assessore Marco Betti che porterà la “mappa delle piogge 1998-2008”, il direttore generale del dipartimento nazionale della Protezione civile e commissario straordinario per l’emergenza idrica Bernardo De Bernardinis, il segretario generale dell’Autorità di bacino dell’Arno Giovanni Menduni, il responsabile della Direzione generale politiche territoriali della Regione Mauro Grassi, il presidente di Cispel Toscana Alfredo De Girolamo.

Il convegno sarà presieduto da Luca Titoni, segretario della commissione Territorio e ambiente, mentre le conclusioni, intorno alle 13, sono affidate al vicepresidente Andrea Agresti. Previsti anche interventi dei presidenti di Anci, Upi, Comunità montane, del presidente della commissione Agricoltura Aldo Manetti, dei rappresentanti di enti locali, categorie e associazioni, e degli altri membri della commissione Territorio e ambiente.

 

Ultime notizie