martedì, 27 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Emergenza sangue: molti donatori, ma...

Emergenza sangue: molti donatori, ma continua l’emergenza

Dopo l’appello dell’Asl 11 sono corsi a donare quasi seicento persone. L’emergenza però nonè ancora finita e sono necessarie altre donazioni.

-

 

Seicento donatori in dieci giorni, per una media di cinquanta donazioni al giorno. Sono numeri importanti che mostrano la generosità di cittadini e associazioni, ma la richiesta è ancora alta.

MOLTI DONATORI. La Asl 11 aveva lanciato un appello di richiesta di sangue di gruppo zero. Negli ultimi dieci giorni sono stati ben seicento i donatori che hanno risposto. Le donazioni effettuate sono state cinquecentosessantasette, con una media di cinquanta donazioni al giorno. Grande è stata la generosità dei cittadini, delle associazioni dei donatori di sangue e dei dipendenti dell’Asl 11, ma tanto ancora resta da fare perché le donazioni sono ancora necessarie.

CONTINUA L’EMERGENZA. La Asl 11 fa infatti sapere che la richiesta di sangue è sempre molto alta, poiché molti pazienti richiedono un approvigionamento costante di sangue. Il gruppo sanguigno più richiesto è sempre lo zero (Rh positivo e Rh negativo).

COME E DOVE DONARE. Per chi volesse donare è possibile recarsi al servizio trasfusionale negli ospedali San Pietro Igneo di Fucecchio, Santa Verdiana di Castelfiorentino e San Giuseppe di Empoli. È possibile donare sangue dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 11 e plasma dalle 7.30 alle 12. L’età minima per donare è diciotto anni e quella massima sessantacinque anni, il peso corporeo deve essere superiore a cinquanta chili.

PRENOTAZIONI. Da qualche giorno è anche possibile prenotare il giorno e l’ora in cui effettuare la propria donazione grazie ad AgenDona, il nuovo sistema informatico che gestisce le donazioni. Basta telefonare alla propria associazione di appartenenza (Avis, Fratres, Anpas, Cri) oppure al centro trasfusionale della Asl 11.

Leggi anche: Empoli, emergenza sangue: serve il gruppo ”zero”

Ultime notizie

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, una tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus del 24 ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e per cosa scatta il divieto

Quante persone al ristorante? Il numero massimo previsto dal nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm 24 ottobre dice che possono sedere allo stesso tavolo del ristorante non più di 4 persone, con una sola eccezione: cosa cambia con le nuove regole

Nuovo Dpcm ottobre 2020: il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Chiusura delle palestre, "coprifuoco" anticipato per bar e ristoranti, semi-lockdown senza blocco degli spostamenti tra regioni: cosa prevede il testo del nuovo Dpcm di ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale