martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaEmpoli, giro di vite contro...

Empoli, giro di vite contro “lucciole” e clienti

Il Comune di Empoli dichiara guerra alla prostituzione in strada: previste multe di 500 euro per squillo e clienti, oltre alla possibilità del sequestro dell'automobile.

-

Linea dura del Comune di Empoli contro la prostituzione in strada: previste multe salate e sequestro dell’auto.

Un’ordinanza del Comune vieta infatti di sostare su suolo pubblico in atteggiamento che connoti inequivocabilmente l’attività di meretricio, e vieta di contrattare prestazioni sessuali a pagamento o solo di intrattenersi con chi esercita il meretricio su strada.

Per squillo e clienti, la sanzione amministrativa prevista è di 500 euro. Prevista anche la possibilità del sequestro dell’auto.

Ultime notizie