La partita si giocherà al termine di Fiorentina-Parma, in programma nel vicino stadio Artemio Franchi. Si affronteranno i “Viola” e i “Gialli”, formazioni miste composte da calcianti Azzurri, Bianchi, Rossi e Verdi. “Un momento storico per il Calcio Storico – ha detto la presidente del Calcio Storico Fiorentino Elisabetta Meucci – che prosegue nel percorso intrapreso dall’amministrazione comunale e dai quattro colori, per il rilancio definitivo della manifestazione. Riteniamo infatti che il Calcio Storico rappresenti un’espressione viva e vera della nostra città e che debba tornare a essere un evento che faccia conoscere ancor più Firenze nel mondo. Quello di domenica è un appuntamento segue la partita dimostrativa dell’ottobre scorso e che precede di circa un mese le prime partite del torneo 2008, che torna dopo un anno di sospensione con un nuovo regolamento. Vorrei anche ringraziare la Provincia di Firenze che ha collegato la nostra partita col Genio Fiorentino e l’Apt che ha collaborato per l’organizzazione”.

Il programma della giornata prevede alle 17.30 la sfilata del corteo della Repubblica Fiorentina, alle 18 la partita e al termine una merenda-cena per tutti i partecipanti. L’ingresso è libero, ma sono gradite offerte a favore della Cooperativa Matrix che si occupa di disabilita e della Fondazione Ant che effettua un servizio completamente gratuito di assistenza domiciliare per i malati di tumore 24 ore su 24, 365 giorni l’anno.

“Questa partita è importante – ha sottolineato l’assessore alle tradizioni popolari Eugenio Giani – perché è stata fortemente voluta dai quattro colori che hanno già dimostrato senso di responsabilità in occasione della partita dell’ottobre dello scorso anno. Sarà una sorta di prova generale per far ripartire il Calcio Storico in un’ottica diversa e più che mai nel nome della fiorentinità. Inoltre vuol essere un incrocio col calcio di ieri e quello di oggi, al termine dell’ultimo incontro casalingo della Fiorentina e un omaggio del Calcio Storico alla splendida stagione viola. Per questo invito i tifosi che assisteranno a Fiorentina-Parma a trasferirsi in gran numero al vicino stadio Ridolfi per questo importante evento”.