domenica, 26 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLa Coin si trasferisce nell'ex...

La Coin si trasferisce nell’ex cinema Capitol di Firenze

Il bando della Camera di commercio assegna alla Coin l'immobile dell'ex cinema Capitol, dietro agli Uffizi

-

A Firenze la Coin, noto marchio della grande distribuzione, si trasferirà da via Calzaiuoli all’ex cinema Capitol, alle spalle della Galleria degli Uffizi: è l’esito del bando della Camera di commercio, proprietaria dell’immobile vicino Palazzo Vecchio. Si tratta di un avviso di affitto e non di vendita, della durata di 12 anni con possibile rinnovo di altri sei anni, per almeno 1,2 milioni di euro annui con la possibilità però di beneficiare di alcuni sconti nei primi cinque anni anche per incentivare l’avvio della nuova attività, che dovrebbe partire ad inizio 2022.

L’accordo per l’arrivo della Coin nell’ex cinema Capitol di Firenze

L’intesa prevede che il gestore, che guadagnerà più di 12 milioni l’anno, debba dare il 10% in più di affitto all’ente camerale presieduto da Leonardo Bassilichi. L’asta è avvenuta il 4 maggio e, come anticipato da alcuni quotidiani, l’esito ha lasciato sorpreso il sindaco di Firenze Dario Nardella, soprattutto perché il Comune – da quanto si fa sapere a Palazzo Vecchio – non sarebbe stato minimamente coinvolto in relazione al bando dell’ex cinema.

No comment

I commenti in realtà non arrivano, almeno a livello ufficiale, ma l’irritazione c’è. Bocche cucite anche da parte della Camera di commercio. L’unica precisazione è che il bando era ed è pubblico, per cui non c’è stata alcuna mossa “ambigua” da parte dell’ente camerale.

Ultime notizie