domenica, 29 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Filiera corta in piazza

Filiera corta in piazza

mercatale

-

Domani mattina alle 8 inaugurazione del Mercatale in piazza della Signoria con l’assessore all’ambiente Claudio Del Lungo e il presidente della regione Claudio Martini. Al mercato ci saranno 60 produttori (45 agricoli, 10 artigiani e 5 commercianti) con frutta verdura, legumi, miele, marmellate. Arriveranno un po’ da tutta la Toscana ma soprattutto dalla provincia.

Quello di domani è il terzo mercato. I prossimi saranno il 4 ottobre in piazza del Carmine, il 1 novembre in piazza Santa Croce, il 6 dicembre in piazza del Carmine. “I mercati di filiera corta, quelli dove i formaggi, la verdura, i salumi , il miele, passano dal produttore al consumatore, sono un’occasione importante per i cittadini che hanno la possibilità di trovare in città prelibatezze prodotte con la massima cura”.

Il Mercatale di Firenze è promosso dal comune (assessorato all’ambiente e alle attività produttive) in collaborazione con la regione. Al progetto hanno aderito anche tutte le 12 associazioni di categoria e dei produttori che hanno provveduto a nominare un Comitato di gestione con il compito di assicurare la tutela della qualità dell’iniziativa, la tutela dell’immagine, l’informazione ai cittadini, l’accettazione della presenza al mercato di nuovi partecipanti, l’esclusione degli operatori che non rispettano i principi e le modalità stabilite dal regolamento e dal protocollo che i promotori hanno sottoscritto.

Le produzioni in esposizione e vendita al Mercatale si caratterizzeranno per territorialità e stagionalità, tipicità, trasparenza del prezzo, sostenibilità e salubrità. L’individuazione delle caratteristiche di qualità sarà garantita dall’inserimento del prodotto nell’elenco regionale dei prodotti agro-alimentari, dall’adesione a sistemi volontari di tutela e valorizzazione (Dop, Igp, Doc, marchi collettivi, da certificazioni di ecosostenibilità. Il disegno sulle brochure e sulle borse di tela del Mercatale è di Sergio Staino.

Ultime notizie

Dove vedere Milan Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Milan Fiorentina si terrà domenica 29 novembre alle 15.00, allo Stadio Meazza: ma dove vederla in tv, su Sky o Dazn?

“Tanti piccoli fuochi” di Celeste Ng, la recensine

Una scrittura magnificamente scorrevole, paragonabile alla nostra Elena Ferrante, che racconta la mentalità benpensate americana.

Quanti contagiati oggi in Italia: meno casi, scendono le terapie intensive

I dati del 28 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?