lunedì, 2 Agosto 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCovid, Giani: “Zone rosse riapriranno...

Covid, Giani: “Zone rosse riapriranno prossimo weekend”

Dalle ore 14 del 17 aprile tutta la Toscana torna arancione

-

Il presidente della Regione Eugenio Giani ha firmato oggi le ordinanze che decretano il permanere in zona rossa, fino alle ore 14 del 17 aprile, di Città metropolitana di Firenze, Provincia di Prato, Comuni di San Miniato, Montopoli in Val d’Arno, Santa Croce sull’Arno, Castelfranco di Sotto,  (in Provincia di Pisa ma compresi nella zona socio sanitaria Valdarno Empolese Valdelsa) e di quelli di Poggibonsi, San Gimignano, Colle di Val d’Elsa, Casole d’Elsa, Radicondoli (in Provincia di Siena ma compresi nella zona socio sanitaria Alta Valdelsa).

Fine zone rosse: un weekend di aperture per le attività

Proprio sull’aver indicato una data di ‘fine zona rossa‘, Giani ha detto di aver “voluto introdurre un elemento di speranza per le attività produttive che, tornando in arancione dal pomeriggio di sabato 17, potranno così pensare ad un fine settimana di riaperture. Credo che questo sarà un sacrificio destinato a dare i suoi frutti e che, con all’accelerazione della campagna vaccinale e all’arrivo di migliori condizioni climatiche porterà a stabilizzare la situazione. Un primo segnale incoraggiante viene già da stamani, con 1.177 nuovi casi contro gli oltre i 1600 di sabato scorso e con timidi segnali di liberazione di terapie intensive”.

Ultime notizie