giovedì, 3 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Fiorentina perfetta. Battuto anche il...

Fiorentina perfetta. Battuto anche il Napoli

Squadra grintosa e sempre attenta. Da quando c’è stato l’avvento di Iachini i viola si sono trasformati. La vittoria al San Paolo con i gol di Chiesa e Vlahovic condannano il Napoli di Gattuso alla terza sconfitta consecutiva in campionato

-

Fiorentina stratosferica. Nessuno si aspettava una prestazione da grandissima squadra. I viola vincono a Napoli grazie alle reti di Chiesa e Vlahovic. Mentre Gattuso sceglie di non far giocare titolare il neo acquisto Demme e conferma Allan a centrocampo. Iachini invece decide di dare fiducia all’ultimo arrivato Cutrone accanto a Chiesa.

Primo Tempo

Parte subito molto bene la Fiorentina che aggredisce con grande sicurezza il Napoli. Al 10′ prima incursione con Castrovilli che colpisce la palla di ginocchio e finisce a lato della porta difesa da Ospina. Al 12’ il Napoli si fa vedere con Milik ma è bravo Dragowski a deviare. Al 18’ i viola protestano per un presunto tocco di mano di Allan in area di rigore. L’arbitro Pasqua va a vedere l’azione al Var e decide che non è rigore. Al 25’ dopo un fraseggio prolungato a centrocampo, Castrovilli pesca in area Benassi, che serve subito il pallone a Chiesa a cui basta stoppare per battere Ospina con un tiro di punta. E’ l’1-0 per la Fiorentina. Al 31’ viene annullata una rete a Cutrone per fuorigioco. Al 36’ un colpo di testa di Callejon porta i partenopei vicini al pareggio ma si va al riposo con i viola in vantaggio.

Secondo Tempo

Il Napoli tenta subito di trovare il pareggio. Al 52’ è Insigne a provare a calciare da fuori area. Il pallone scheggia il palo. Al 55’ Castrovilli serve Chiesa che, solo davanti al portiere, tira basso e si fa parare un tiro che poteva portare al raddoppio. Il colpo finale arriva al 74′ quando Chiesa serve Lirola che, a sua volta, innesca Vlahovic, subentrato da poco a Cutrone, ed infila Ospina con un gran sinistro. E’ il 2-0 viola. Per l’attaccante serbo si tratta della seconda rete consecutiva arrivata da subentrato. Finisce con una vittoria bella e meritata. La Fiorentina con 24 punti aggancia proprio i partenopei e l’Udinese all’undicesimo posto.

L’allenatore

Entusiaste Beppe Iachini a fine gara. “I ragazzi sono stati bravissimi, anche perché abbiamo avuto 24 ore in meno per recuperare. Serviva una grande prestazione, e i ragazzi l’hanno fatta. I ragazzi sono riusciti a fare una prestazione di cuore per noi e i nostri tifosi. Siamo insieme da 18 giorni, ma hanno già recepito molti messaggi, non abbiamo fatto ancora nulla, ma la strada è ancora giusta. Stiamo occupando bene l’area, arriviamo con tanti uomini e creiamo occasioni da gol. A volte non siamo concreti per mettere bene la palla dentro – aggiunge l’allenatore viola – ma va bene. Abbiamo tanti giovani e lavoreremo per migliorare sotto questo aspetto. Per ora va bene così, pensiamo alla prossima gara. I ragazzi mi hanno dato grande disponibilità. Stiamo creando una squadra solida in fase di difesa e anche di possesso palla. Non abbiamo ancora la forza per giocare dal basso, ma ci arriveremo. Dobbiamo ancora fare un ulteriore salto di qualità. Chiesa sta recuperando la miglior condizione fisica. Voglio sfruttarlo per tutte le sue qualità, e in questo momento dargli la fascia lo costringerebbe a qualche fatica in più. Giocare ora vicino alla porta lo rende ancora più pericoloso”.

Ultime notizie

Nuovo Dpcm di dicembre in Gazzetta Ufficiale: quando esce il testo (pdf)

Il governo è al lavoro sulle misure per le prossime feste natalizie. In arrivo il testo definitivo

Quanti contagiati oggi in Italia: record di morti, 993 in un giorno

I dati del 3 dicembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Marinella Senatore, dalla sfilata di Dior a Palazzo Strozzi

Dal 3 dicembre apre al pubblico a Palazzo Strozzi l'installazione di Marinella Senatore, già protagonista dell'ultima sfilata di Dior

Firenze, arriva il bike sharing con lo sconto

A Firenze arriva il bike sharing scontato per incentivare l'uso delle due ruote, a poterne usufruire sono ragazzi, giovani e studenti, che avranno diritto a una riduzione sul prezzo dell'abbonamento