lunedì, 21 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFirenze città di pace, convegno...

Firenze città di pace, convegno in Palazzo Vecchio

La storica vocazione alla pace di Firenze, dalle memorie del cattolicesimo fiorentino che accompagnò e seguì il Concilio Vaticano II, al fervore internazionale del sindaco Giorgio La Pira, fino all'attività 'cenacolare' di padre Ernesto Balducci, estensore dell'Appello per la 'Pace e civiltà cristiana' del 1954. Si terrà domani in Palazzo Vecchio il convegno "Da La Pira e Balducci ad oggi: Firenze Città di pace'.

-

L’incontro, organizzato dalla Provincia di Firenze, sarà aperto da un saluto video di Akiba Tadatoshi, sindaco di Hiroshima, presidente di Majors for peace. In programma anche un video messaggio del premio Nobel per la Pace Shirin Ebadi. Dalle 15,30 nella Sala delle miniature interverranno il presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci, l’assessore del Comune di Firenze all’università, ricerca e politiche giovanili Cristina Giachi e la presidente della commissione pace Susanna Agostini. Presenti anche Severino Saccardi, direttore di Testimonianze, Mario Primicerio, presidente della Fondazione La Pira, Ahmed Rafat, giornalista iraniano membro di Information Safety and Freedom, Giovanna Ceccatelli Gurrieri, docente del corso di laurea in Sviluppo economico, cooperazione internazionale e gestione dei conflitti, Giuseppe Carovani, presidente Commissione Rapporti internazionali, pace e gemellaggi della Provincia di Firenze.

Ultime notizie