venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFirenze speaks English: è seconda...

Firenze speaks English: è seconda in Italia per l’inglese

Firenze al top nazionale per la lingua inglese. Meglio che qui si parla solo a Milano. Ma l'Italia ha poco di cui vantarsi: 27° posto mondiale e tra gli ultimi in Europa

-

Altro che maccheronico, l'inglese dei fiorentini è uno dei migliori che si parlano in Italia. Solo a Milano si fa meglio: il capoluogo toscano si attesta infatti al secondo nella classifica delle città italiane stilata da Ef Englishtown, la prima scuola online al mondo di inglese. Si fa un po' peggio in Toscana, quinta regione italiana della graduatoria.

Sul podio anche Roma

Nella classifica 2014 dei capoluoghi, Firenze ha messo insieme 56.70 punti, superata solo da Milano con 57.73 e seguita da Roma con 56.24 punti. In generale, il livello dell'inglese parlato nelle regioni del centro-nord è medio, mentre al sud è decisamente basso con l'unica eccezione della Puglia.

L'Italia parla male. Ma almeno migliora

Ma l'Italia ha poco di cui vantarsi: il nostro paese è 27° nel ranking mondiale dopo il Giappone e prima dell’Indonesia, ma è tra gli ultimi in Europa, dietro alla Slovacchia ma davanti alla Francia. Almeno c'è stato un miglioramento, con ben cinque posizioni guadagnate rispetto al 2013.

Meglio le donne degli uomini

Le donne italiane conoscono meglio la lingua straniera rispetto agli uomini, con un punteggio medio di 54,25 contro il 51,18 dei maschi. La fascia di età che registra il più alto livello di proficiency è quella dai 18 ai 34 anni.

Lo strumento utilizzato per il calcolo della classifica è l’indice di conoscenza dell’inglese elaborato da Ef Epi e sperimentato su 750mila adulti in 63 paesi del mondo secondo una scala che è allineata al quadro comune di riferimento europeo per le lingue straniere.

 

Ultime notizie