Home Sezioni Cronaca & Politica Fondo di garanzia per le imprese: il modulo per i prestiti fino...

Fondo di garanzia per le imprese: il modulo per i prestiti fino a 25.000 euro

Un modello da compilare e inviare via mail (anche non certificata): ecco come le pmi possono richiedere finanziamenti fino al 25% dei loro ricavi

Fondo garanzia prestiti imprese 25000 euro modulo pdf word

Arrivano i prestiti per le piccole e medie imprese, come previsto dal Decreto liquidità: è stato pubblicato il modulo con il quale le pmi possono fare domanda a un fondo di garanzia finanziamenti per un massimo di 25000 euro, a seguito dei danni economici registrati per l’emergenza coronavirus.

Chi può richiedere finanziamenti al Fondo di garanzia

Si tratta di prestiti con una garanzia del 100%, che però non scattano in automatico: l’erogazione è subordinata al via libera dei Fondi di garanzia. Prevista inoltre la possibilità di controlli ed ispezioni in azienda da parte del gestore del fondo.

Questo tipo di finanziamenti è destinato solo a piccole e medie imprese, con meno di 500 dipendenti, e copre una somma che non deve superare un quarto dei ricavi (e rimanere entro i limiti dei 25.000 euro)

Il modulo per richiedere prestiti per piccole e medie imprese

Per richiedere finanziamenti fino a 25.0000 euro le imprese e i lavoratori autonomi devono quindi compilare il modulo denominato “Allegato 4 bis – Modulo richiesta agevolazione soggetto beneficiario” pubblicato sul sito dei Fondi di garanzia e su quello del Mise, il Ministero per lo Sviluppo economico, inserendo tutte le informazioni necessarie e inviando il modello via mail, anche usando posta elettronica non certificata insieme a una copia del documento di chi lo firma.

Tra le varie informazioni da riportare nel modulo il codice Ateco dell’attività, le finalità per sono richiesti i prestiti, oltre alla dichiarazione che l’azienda è stata danneggiata dall’emergenza coronavirus dimostrando la contrazione degli affari con l’ultimo bilancio depositato o l’ultima dichiarazione fiscale (per le imprese che si sono costituite dopo il primo gennaio 2019 è sufficiente un’autocertificazione). Vanno inoltre specificati gli altri aiuti economici e le agevolazioni fiscali di cui si è goduto in seguito ai vari decreti per l’emergenza coronavirus.

Scarica il modulo per i prestiti alla pmi fino a 25.000 euro (pdf e word)

Dai link qui sotto è possibile scaricare il modulo per le piccole e medie imprese:

Il modello è disponibile, insieme a tutte le informazioni, anche sul sito Fondidigaranzia.it.