venerdì, 14 Agosto 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Forte Belvedere, iniziative sospese

Forte Belvedere, iniziative sospese

A seguito di quanto accaduto al Forte Belvedere, con la tragica morte della 37enne fiorentina, la direzione cultura comunica la sospensione di tutte le attività previste nell'ambito della rassegna "FI.ESTA al Forte" di "FirenzEstate". Intanto, la Procura ha aperto un'inchiesta in cui ipotizza il reato di omicidio colposo.

-

A comunicare la sospensione di tutte le attività è la direzione cultura. Non si svolgeranno, dunque, le proiezioni cinematografiche di “RockHollywood-Musica & Cinema”, l’iniziativa “Winecircus” e neppure la serata finale dedicata a “Il Suono del Distacco” con Giovanni Lindo Ferretti. Per il momento, resta sospesa anche la mostra fotografica di David LaChapelle.

L’INCHIESTA

Intanto, la Procura di Firenze ha aperto un’inchiesta in cui è ipotizzato il reato di omicidio colposo per la morte di Veronica Locatelli. Da quanto si apprende, il fascicolo è al momento contro ignoti, e sono stati disposti accertamenti per ricostruire la dinamica dell’incidente mortale e per chiarire eventuali responsabilità.

Notizia precedenteFiorentina, buona la prima
Notizia successivaTesi di dottorato, un premio

Ultime notizie

Decreto agosto 2020: ecco il testo definitivo, presto in Gazzetta Ufficiale

Quando esce il nuovo decreto con le misure economiche per la crisci scatenata dal coronavirus. Le prime notizie sulle nuove misure, dai bonus al cashback per chi paga con le carte elettroniche

Mobike elettrica a Firenze: quanto costa, come si usa, dove si parcheggia

È appena arrivata in città la nuova flotta di biciclette elettriche. Ecco una guida al loro utilizzo

Coronavirus Toscana: mappa, dati e nuovi casi di oggi (13 agosto)

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Le 5 terme più belle della Toscana: le migliori mete, da Saturnia a Rapolano

Viaggio alla scoperta dei luoghi più amati dagli habituée del turismo termale: dalle vasche con vista sulle colline alle piscine naturali gratis