mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFumò in classe, pagherà 8mila...

Fumò in classe, pagherà 8mila euro

E' quanto ha stabilito la Corte dei Conti per "danno all'immagine". Alberto Burchelli, docente del "Marco Polo", era finito su YouTube mentre fumava in classe, quella che all'inizio era stata additata come una canna. Ora, il prof dovrà sborsare 8mila euro.

-

Una sigaretta molto cara, dunque, quella fumata in classe dal professor Burchelli a marzo scorso. Il prof (suo malgrado) più famoso di Firenze dovrà infatti sborsare una cifra di ottomila euro per “danno all’immagine”: lo ha stabilito la Corte dei Conti.

L’episodio era avvenuto all’Istituto tecnico per il turismo “Marco Polo”, dove Burchelli insegna educazione fisica: il prof era stato ripreso mentre fumava in classe quella che all’inizio era stata additata come una canna (nel video era stata chiamata così), e poi il filmato era stato messo su YouTube.

Burchielli, dopo che l’episodio era diventato pubblico, era stato sospeso: poi era rientrato a scuola. Ora la “multa” da 8mila euro.

 

 

Ultime notizie