sabato, 4 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaGdf, sequestrati microchip e videogiochi...

Gdf, sequestrati microchip e videogiochi contraffatti

La guardia di finanza ha sequestrato oltre 3.500 pezzi tra microchip, accessori informatici e videogiochi, in un'attività commerciale di Scandicci. Il responsabile della ditta, un 42enne fiorentino, è stato denunciato dalle fiamme gialle.

-

Microchip e videogiochi contraffatti: maxisequestro della guardia di finanza. Gli uomini delle fiamme gialle hanno infatti sequestrato oltre 3.500 pezzi tra microchip, accessori informatici e videogiochi, in un’attività commerciale di Scandicci.

Nell’attività, i finanzieri hanno trovato microchip utilizzati per alterare i software dei nuovi giochi interattivi elettronici: un vero e proprio laboratorio frequentato per lo più da ragazzi che, con una minima spesa, riuscivano a modificare la propria consolle per utilizzare giochi “copiati”.

In seguito all’operazione è scattata la denuncia per il responsabile della ditta, un 42enne fiorentino.

Ultime notizie