venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaGiappone: Maggio, entrano in gioco...

Giappone: Maggio, entrano in gioco i magistrati

Nella polemica sulla tournée in Giappone del Maggio Musicale Fiorentino vengono ora coinvolti anche i magistrati. La Cgil presenterà un esposto alla Procura . Il sindacato: ''pressione sui lavoratori''.

-

Nella polemica sulla tournée in Giappone del Maggio Musicale Fiorentino vengono ora coinvolti anche i magistrati. La Cgil ha infatti annunciato che presenterà un esposto alla Procura di Firenze, per fare chiarezza su tutta la vicenda: dalla permanenza nel paese asiatico nonostante la situazione stesse diventando sempre più critica, fino alle condizioni di salute dei lavoratori.

L’ESPOSTO. L’annuncio dell’azione legale è arrivato da Paolo Aglietti, della Slc-Cgil, a margine di un’assemblea dei lavoratori del Teatro Comunale. Il sindacato parla di pressioni subite dai lavoratori nei giorni successivi al terribile terremoto, che sarebbero confermate da prove. Per alcuni di loro sarebbe stato minacciato il licenziamento.

IL COMMENTO. ”Vogliamo fare l’analisi dei fatti e uscire dalla polemica quotidiana – ha spiegato Aglietti -. Sulla base delle testimonianze, riteniamo che ci siano stati comportamenti non conformi alle buone regole. Riteniamo corretto che un soggetto terzo, autorevole, con la strumentazione adeguata per risalire alle valutazioni dei fatti, faccia luce sulla vicenda e su certi comportamenti”. La Slc Cgil sta adesso raccogliendo documentazione e testimonianze.

MAGGIO IN ROSSO. Intanto a preoccupare è anche la situazione economica del prestigioso ente, messo a dura prova dai tagli alla cultura. I lavoratori del Teatro del Maggio hanno deciso di aderire allo sciopro generale indetto a livello nazionale per quanto riguarda il settore dello spettacolo e della cultura

Ultime notizie