sabato, 22 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaGiardini a prova di starnuto

Giardini a prova di starnuto

Arrivano le aree verdi a prova di allergia. Le specie più fastidiose saranno progressivamente eliminate, per lasciare spazio a piante non nocive. La mozione è stata approvata all'unanimità in commissione ambiente, si attende adesso il via libera del consiglio comunale.

-

- Pubblicità -

“Chiediamo di collocare all’ingresso nei giardini pubblici una scheda informativa che indichi quali specie di vegetazione siano presenti – ha spiegato l’autore della mozione Stefano Bertini (Pd) – e riporti le caratteristiche e il grado di allergenicità delle stesse in modo da permettere ai fruitori di riconoscere la flora presente e ai soggetti allergici di non sostare in prossimità di piante che presentano rischi per la loro salute”.

La mozione tiene conto del progressivo aumento delle allergie, una malattia cronica che riguarda il 20 per cento della popolazione italiana.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -