sabato, 27 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Giovane taglialegna muore dopo un...

Giovane taglialegna muore dopo un incidente sul lavoro

Si era ferito ieri sera mentre stava tagliando della legna in un bosco in provincia di Carrara, sembra a causa della rottura della motosega che stava utilizzando: vittima un agricoltore di 39 anni. Si allunga così la lista delle morti sul lavoro in Toscana.

-

Un giovane agricoltore è morto in seguito alle ferite riportate mentre stava lavorando.

L’INCIDENTE. E’ successo in provincia di Carrara: secondo la prima ricostruzione dell’episodio fatta dai carabinieri l’uomo, un 39enne, stava tagliando della legna in un bosco di Fossone, una frazione di Carrara, quando la motosega che impugnava si sarebbe rotta e una puleggia lo avrebbe colpito alla testa.

SOCCORSI. Dopo l’incidente, l’uomo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Carrara e ricoverato nel reparto di rianimazione, ma non ce l’ha fatta: è morto questa mattina.

MORTI BIANCHE. Con il decesso del 39enne si va così ad allungare la triste lista delle morti bianche in Toscana: troppi gli incidenti accaduti negli ultimi tempi nella nostra regione.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno