martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Gli importunano la compagna, lui...

Gli importunano la compagna, lui torna con un machete

E' sceso in strada per "difendere l'onore" della propria compagna, ma lo ha fatto con un machete in mano, arrestato.

-

Non proprio un cavaliere d’altri tempi.

IL MACHETE. Un uomo di 43 anni è sceso in strada dirigendosi verso l’abitazione di un uomo che avrebbe importunato la sua compagna, ma lo ha fatto con un machete in pugno.

A LIVORNO. Per questo motivo a Livorno sono stati chiamati gli agenti che lo hanno arrestato, ma persino nei locali degli uffici di polizia l’uomo è andato in escandescenza.

LA FUGA. Prima di essere catturato il 43enne, che aveva deposto l’arma bianca poi trovata all’interno di un condominio, ha tentato la fuga e per poi colpire gli agenti con calci pugni e sputi.

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati