martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Gli inni aprono il Consiglio

Gli inni aprono il Consiglio

Alla ripresa dei lavori, dopo la pausa estiva, il consiglio provinciale è stato aperto con l’esecuzione dell’Inno d’Italia e dell’Inno d’Europa. La novità era stata decisa dal presidente del consiglio provinciale Massimo Mattei e dalla conferenza dei capigruppo.

-

L’iniziativa è stata pensata per rendere più solenni le sedute dell’assemblea di Palazzo Medici Riccardi. Ma gli inni, che verranno suonati all’inizio di ogni Consiglio, non sono l’unica novità.

E’ stato, infatti, inaugurato anche il nuovo impianto microfonico della Sala Quattro Stagioni, col nuovo impianto per la votazione elettronica.

Ultime notizie

Giani e i risultati delle regionali: “Ha vinto la Toscana”

Un discorso con al centro la Toscana: Giani sceglie di parlare soprattutto della sua regione, con pochi riferimenti alla politica nazionale. "Sarò sindaco tra i sindaci", dice il candidato del centrosinistra

Referendum 2020: affluenza alle urne ore 15, percentuale definitiva votanti

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari. Dove si è votato di più e dove di meno

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza definitiva al 62,61%

I dati definitivi sull'affluenza alle urne per le elezioni regionali 2020 della Toscana. In corso lo spoglio

Exit poll, regionali Toscana: Eugenio Giani in vantaggio

Grande attesa per i primi sondaggi sulle tendenze di voto: chi tra i 7 candidati diventerà presidente dalla Regione?