venerdì, 4 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Gli inni aprono il Consiglio

Gli inni aprono il Consiglio

Alla ripresa dei lavori, dopo la pausa estiva, il consiglio provinciale è stato aperto con l’esecuzione dell’Inno d’Italia e dell’Inno d’Europa. La novità era stata decisa dal presidente del consiglio provinciale Massimo Mattei e dalla conferenza dei capigruppo.

-

L’iniziativa è stata pensata per rendere più solenni le sedute dell’assemblea di Palazzo Medici Riccardi. Ma gli inni, che verranno suonati all’inizio di ogni Consiglio, non sono l’unica novità.

E’ stato, infatti, inaugurato anche il nuovo impianto microfonico della Sala Quattro Stagioni, col nuovo impianto per la votazione elettronica.

Ultime notizie

La Toscana cambia colore: cosa si può fare in zona arancione, le regole

La Regione Toscana muta colore, ma cosa cambia qual è la differenza tra zona arancione e zona rossa? Ecco tutte le novità e le regole da rispettare

Dpcm 3 dicembre in Gazzetta Ufficiale: testo integrale (pdf) del decreto

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale entra in vigore il nuovo decreto della Presidenza del Consiglio: dove scaricare e leggere il testo completo del Dpcm del 3 novembre con le regole per Natale, Capodanno e l'Epifania

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dal 4 dicembre 2020

Spostamenti tra regioni, coprifuoco, negozi, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa a Capodanno: cosa cambia dopo il 4 dicembre con l'uscita del nuovo Dpcm e con il decreto legge Natale

Coprifuoco anche a Natale e Capodanno: nuovo Dpcm, orario più lungo

Coprifuoco alle 22 anche durante le feste, comprese le notti di Natale, vigilia e Capodanno. Il nuovo decreto non salva né il cenone della vigilia né il veglione di San Silvestro