domenica, 17 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Gli studenti si ''scaldano'': si...

Gli studenti si ”scaldano”: si avvicinano le Piaggeliadi 2014

Il Comune di Firenze, in collaborazione con la Polisportiva Firenze Ovest, organizza la XIX edizione delle ''Piaggeliadi''. Alla presentazione è intervenuto anche il presidente Giani.

-

Per il XIX anno consecutivo tornano le ”Piaggeliadi”, una sorta di mini-olimpiade sportiva fra scuole elementari e medie di Firenze e provincia, ma non solo. La manifestazione inizierà il 5 aprile, per durare circa tre mesi: le gare verranno svolte alla Polisportiva Firenze Ovest o, comunque, negli impianti messi a disposizione dal Comune di Firenze.

PIAGGELIADI. La manifestazione delle Piaggeliadi nasce nel 1995 dalla necessità di combattere il degrado giovanile, avvicinandosi allo sport inteso soprattutto come insieme di valori ben lontani dagli eccessi dell’agonismo. Lo scopo è quello di far sentire integrati alla propria scuola quei ragazzi che con lo studio trovano faticosamente la loro dimensione. La partecipazione è completamente gratuita, così come sono gratuiti i materiali occorrenti che vengono messi a disposizione dalla Polisportiva. Alla prima edizione, appunto nel 1995, parteciparono circa 400 ragazzi: per rendere l’idea di quanto la manifestazione sia cresciuta, basti pensare al fatto che, lo scorso anno, i partecipanti erano ben 13.832.

LE GARE. Dopo la cerimonia di apertura del 5 aprile (in cui i ragazzi sfileranno in rappresentanza del proprio edificio scolastico), inizieranno le gare, che avranno una durata di circa 3 mesi e si svolgeranno il sabato, la domenica e i festivi. Gli sport oggetto della manifestazione di quest’anno saranno: mini tennis, marathon family (in cui i ragazzi faranno una mini-maratona a fianco di un familiare), calcetto, calcio balilla, pallavolo, tiro al bersaglio, 60 metri piani, rugby, “go back” (simile al mini-tennis, fatta eccezione per il fatto che si usano entrambe le mani), nuoto, scherma e basket.

BORSE DI STUDIO. Grazie a un progetto del Comune di Firenze del 1999, ogni anno vengono attribuite 10 borse di studio di 250 euro. Inoltre, nel 2002, l’assessore allo sport Eugenio Giani, anche quest’anno coinvolto nel progetto, trovò una collaborazione con Findomestic che, nel corso degli anni, ha sponsorizzato l’evento non solo pagando le spese di organizzazione e assumendosi l’onere delle borse di studio, ma anche istituendo un ulteriore premio per la scuola che risulta vincitrice.

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm