giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica I colori della vecchia fabbrica

I colori della vecchia fabbrica

-

La ex fabbrica del noto brand di pastelli, è uno spazio che il Comune, attraverso l’assessorato alla pubblica istruzione e il quartiere 2 restituisce alla città con la gestione dell’Ati, costituita dall’ Arci comitato territoriale Firenze (capofila) e Consorzio Metropoli, vincitrice del bando del Comune di Firenze.

“Questo spazio che restituiamo alla città – ha detto l’assessore alla pubblica istruzione Daniela Lastri – arricchisce il tessuto sociale e culturale, promuove il protagonismo e la partecipazione dei più giovani e delle famiglie, si candida ad essere un nuovo polo d’attrazione per affermare l‘idea di una città moderna che utilizza un linguaggio contemporaneo della creatività giovanile, e che sostiene il diritto al gioco dei più piccoli e alla socialità”.

Notizia precedenteBastagli in commissione sport
Notizia successivaFesta per il tricolore

Ultime notizie

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del fine settimana

Covid in Toscana: dati aggiornati a oggi (21 gennaio) su contagi e vaccino. 14 morti

Il nuovo bollettino sul coronavirus fa registrare un aumento di contagi per il secondo giorno consecutivo: i dati sul Covid in Toscana

Cambio di colore delle regioni italiane: quando vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Museo archeologico di Firenze: i nuovi orari per la riapertura

Il Museo archeologico nazionale di Firenze è uno dei luoghi d'arte aperti dopo lo stop per la seconda ondata di Covid. Ecco cosa si può vedere e quando: orari 2021 e prezzi dei biglietti