venerdì, 18 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Il cuore spezzato? E' più...

Il cuore spezzato? E’ più doloroso di una botta in testa

La delusione brucia, ma il cuore spezzato è più doloroso di una botta in testa. Secondo una ricerca dell'Università del Michigan il nostro cervello registra l'agonia d'amore come sofferenza fisica. E come tale va curata.

-

 

La delusione brucia, ma il cuore spezzato è più doloroso di una botta in testa. Secondo una ricerca dell’Università del Michigan il nostro cervello registra l’agonia d’amore come sofferenza fisica. E come tale va curata.

SCOTTATURA. Quando una storia finisce, insomma, nella nostra scatola cranica si attivano le stesse aree che vengono accese quando ci prendiamo una scottatura reale. L’esperimento si è svolto confrontando le scansioni cerebrali di un gruppo di persone sottoposte a una forte fonte di calore e quelle di un gruppo di “mollati”. Il risultato non lascia scampo alle contraddizioni: i piantati sentivano più dolore alla vista delle foto dei loro ex rispetto a chi doveva vedersela con la scottatura reale. Un vero e proprio dolore fisico, paragonabile a una botta in testa. Ma non è un buon motivo per prendere a testate un muro quando una relazione finisce.

LA CURA. Anche perché, in questo caso per fortuna, niente dura per sempre. L’esperimento, ripetuto a distanza di qualche giorno, mostrava già i primi segni di “guarigione” nei “pazienti in pena d’amore”. E il dolore diminuiva con il trascorrere dei giorni. L’Università del Michigan, insomma, ci conferma la lezione della nonna: il tempo cura tutte le ferite.

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto