domenica, 24 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl fontanello di Staino: farfalle...

Il fontanello di Staino: farfalle al posto dei rubinetti

Il nuovo fontanello, firmato dal famoso vignettista che per la prima volta ha adattato il suo estro ad un impianto di pubblica utilità, è stato appena inaugurato.

-

A Firenze, nel nuovo Parco di San Donato a Novoli, a due passi dal polo universitario, da oggi scorre acqua gratuita, refrigerata e frizzante da due coloratissime farfalle disegnate da Sergio Staino e realizzate in resina di ultima generazione nel laboratorio artigiano di Riccardo Marzi.

LA NOVITA’. Il nuovo fontanello, firmato dal famoso vignettista che per la prima volta ha adattato il suo estro ad un impianto di pubblica utilità, è stato inaugurato stamattina dal sindaco di Firenze Matteo Renzi, da Staino, dal presidente e amministratore delegato di Publiacqua Erasmo D’Angelis e Alberto Irace. E’ il tredicesimo fontanello di Firenze, sono 39 in tutto il territorio di Publiacqua nelle province di Firenze, Prato, Pistoia e Arezzo.

IL PRIMO DI UNA SERIE.“Inauguriamo oggi il Fontanello d’autore – spiega Erasmo D’Angelis – dopo essere riusciti nell’impresa di incastonarlo nelle mura di Palazzo Vecchio, il nuovo modello disegnato da Sergio Staino apre una nuova serie di impianti che verranno installati nei nostri comuni. Un modo nuovo e creativo di combinare qualità e concretezza dal punto di vista economico, ambientale e sociale con la bellezza e l’arte. Il Fontanello di Staino non supera i costi dei tradizionali impianti e sarà realizzato in serie e installato in altre piazze e giardini, anche con sorprese e differenziazioni cromatiche. Siamo sicuri del successo in un quartiere dove è stato richiesto da tempo e dove servirà anche tantissimi studenti che ogni giorno arrivano al Polo universitario”.

INDICE DI GRADIMENTO. Le famiglie fiorentine dimostrano di apprezzare i fontanelli in tutte le zone della città con numeri costanti tra gli 80000 e i 100000 litri d’acqua, tra gassata e naturale, erogati al mese da ciascun fontanello. Il numero di fiorentini che bevono regolarmente acqua del rubinetto è in costante crescita, oggi sono il 48%, 33% lo fa ma non sempre, il 19% beve solo acque imbottigliate. I prossimi fontanelli di Firenze verranno installati in via del Mezzetta a Coverciano e in piazza 1 Maggio a Brozzi/Le Piagge.

Ultime notizie