mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Il gelato fa 'bau' o...

Il gelato fa ‘bau’ o parla giapponese: le sorprese del Festival fiorentino/VIDEO

Finita l'attesa per l'evento fiorentino più goloso dell'anno, al via da ieri fino al 29 maggio. Dal Sushi Ice al gelato per cani, tante le novità per questa seconda edizione del Festival. Le abbiamo provate per voi.

-

Dopo il gelato a “Km zero”, in arrivo al “Firenze Gelato Festival” altre golose novità pronte a deliziare anche i palati più esigenti, persino quelli degli amici a quattro zampe.

“SUSHI ICE” E “TEMAKI ICE”. Per i visitatori più curiosi e aperti ai gusti sperimentali, ci sono il “Sushi Ice” e il “Temaki Ice”, nati dall’unione della cultura culinaria giapponese con la tradizione artigianale dei nostri maestri gelatieri. L’apertura orientale del Festival nasce anche dalla volontà del Festival fiorentino di esprimere vicinanza al Giappone. In programma anche una raccolta fondi.

GELATO TRICOLORE. Decisamente destinato ai palati più “intraprendenti”, è poi il “Gelato Ytalia”, sofisticata creazione dello chef Davide Oldani nata in collaborazione con Sammontana per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia. L’esclusivo gusto, presentato al Festival (in Piazza della Repubblica) in edizione limitata, celebra il tricolore e i sapori più caratteristici del nostro Paese in un modo tutto suo, mescolando il rosso del pomodoro, il verde del basilico e il bianco del parmigiano reggiano. Consigliato solo ai palati più… forti!

GELATO COCKTAIL. Un altro modo innovativo di gustare il dolce freddo è invece il “Gelato cocktail”, disponibile nei due villaggi artigianale e industriale e preparato da barman esperti. Per gli adulti ci sono creazioni alcoliche come “Biancone”, “David” o “Perseo”, mentre le analcoliche “Nemo”, “Puffo” o “Shrek” sono pensate per i visitatori più giovani.

{youtube}v6kMCY5Zjqw{/youtube}

GELATO PER I CANI (E PER I PADRONI). Per viziare proprio tutti, animali inclusi, al Festival approda anche l’ “Ice Bau”, il primo gelato preparato per essere apprezzato anche dagli amici a quattro zampe. Il prodotto è infatti altamente digeribile, ipocalorico, ricco di fibre, privo di glutine, a basso contenuto di grassi e molto nutriente. Adatto dunque anche ai celiaci e ai salutisti “a due zampe”.

Le foto più curiose Un gelato a ‘Km zero’ Il gelato invade le piazze: tutto pronto per il Festival

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo