domenica, 17 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Il gran caldo non finisce...

Il gran caldo non finisce mai: arriva ”Caligola”, si sfiorano i 40°

Se qualcuno pensava che dopo Ferragosto le temperature potessero diminuire un po', si sbagliava. Sta infatti per arrivare un'altra ondata di gran caldo che infiammerà (anche) Firenze e la Toscana per i prossimi giorni.

-

Il gran caldo continua. Anzi, peggiora. E non resta che rassegnarsi: a Firenze (e in generale in tutta la Toscana) le temperature nei prossimi giorni torneranno ad alzarsi, con punte che sfioreranno i 40°. L’estate, dunque, almeno sul fronte delle temperature non è affatto finita. O, come spiega il Lamma, non si “rompe”. Il picco del caldo, dice ancora il Lamma, in Toscana “si raggiungerà tra lunedì 20 e venerdì 24 con punte di 38-39 nell’interno”.

ILMETEO.IT. Ed anche un altro sito specializzato in previsioni, ilmeteo.it, non lascia spazio a molta speranza per chi auspicava, una volta passato Ferragosto, nell’arrivo di un po’ di fresco. “Dall’entroterra marocchino e tunisino proprio in queste ore si stanno mettendo in marcia verso il Mediterrano masse d’aria molto calde che stanno per puntare verso la Sardegna e la Sicilia: è in arrivo infatti ‘Caligola’ il sesto, potente, vastissimo, anticiclone subtropicale di questa Estate Infinita”, spiegano dal sito. Caligola, “a differenza dei suoi predecessori sarà più forte, più vasto, fino a 2 milioni di kmq di estensione, e si spingerà anche nel nord Italia, finora sempre sfiorato o risparmiato”, annuncia Antonio Sanò, direttore del portale. I giorni più caldi, viene spiegato, saranno a ridosso di domenica 19, “quando pomperà con forza aria calda dall’entroterra sahariano e sarà dunque alle massima potenza. Il caldo intenso perdurerà anche la settimana successiva sin verso il fine settimana del 25: si raggiungeranno i 39 sul Veneto, i 38°C al nord tra Piemonte e Lombardia, i 40°C a Bologna, i 39 a Firenze, Roma, e punte di 40°C in Sardegna”.

LAMMA. Ecco anche le previsioni giorno per giorno in Toscana fatte dal Lamma. Oggi, giovedì 16 agosto, in Toscana il tempo sarà “sereno o poco nuvoloso per locali e modesti addensamenti pomeridiani sulle zone interne e per il transito di innocue velature”. Domani, venerdì 17, il cielo previsto è “sereno o poco nuvoloso, con locali addensamenti pomeridiani sui rilievi, in particolare sull’Appennino settentrionale”.

WEEKEND. Il caldo si intensificherà poi nel fine settimana. Sabato 18 cielo sereno con temperature “in lieve ulteriore aumento con punte di 37-38 gradi nelle pianure interne. Caldo intenso, ma con bassa umidità”. Domenica 19 cielo ancora sereno o poco nuvoloso in Toscana, con temperature “stazionarie, su valori decisamente superiori alle medie”. E, sempre secondo il Lamma, la prossima settimana comincerà ancora così, all’insegna del gran caldo. Per un po’ di refrigerio, insomma, c’è ancora da attendere.

A FIRENZE. Così, nel capoluogo continua l’emergenza caldo. La Protezione civile e i servizi sociali restano in allerta e pronti a intervenire in soccorso delle persone più a rischio. Ecco i consigli e le regole per proteggersi dalla calura, rivolti soprattutto ai bambini, agli anziani e alle persone con patologie particolari: evitare di uscire o di fare attività fisica all’aria aperta nelle ore più calde della giornata; non rimanere sotto il sole a lungo; fare una colazione abbondante e pasti leggeri; bere più acqua e mangiare molta frutta e verdura; utilizzare vestiti chiari e leggeri. In caso di necessità è a disposizione il numero verde dell’aiuto anziani 800-801616, o quello delle emergenze della Protezione civile 055-7890.

Ultime notizie

Roboante sconfitta viola a Napoli

La classifica torna a preoccupare

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)