sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Il re della passerella: a...

Il re della passerella: a Palazzo Vecchio la sfilata vip di Ermanno Scervino

Scervino, per non essere da meno, ha ben pensato di ambientare la sua performance nella sala più bella del palazzo comunale.

-

Il re della passerella è lui, Ermanno Scervino, e la sua performance di stasera a Palazzo Vecchio si preannuncia come una delle più speciali degli ultimi anni.

UFFIZI. Lo scorso giugno il couturier Stefano Ricci aveva chiesto ed ottenuto di sfilare alla Galleria degli Uffizi e Scervino, per non essere da meno, ha ben pensato di ambientare la sua performance nella sala più bella del palazzo comunale.

LA PASSERELLA. Una lunga passerella che attraversa l’enorme spazio da un lato all’altro è una delle poche indiscrezioni che sono trapelate sulla serata, il resto si preannuncia come una indimenticabile sorpresa, tutta chiffon di seta e rigorosi abiti da uomo. 

FIRENZE. “Sono molto felice di sfilare nella mia città in occasione di Pitti Uomo – ha detto Scervino – perché, nonostante il nostro brand continui ad espandersi in tutto il mondo, Palazzo Vecchio, simbolo di Firenze, è la cornice perfetta per accogliere quei valori di eccellenza e tradizione che sono il vero made in Italy, anzi il made in Tuscany”.

SFILATA E CENA. Ospite d’onore di casa Renzi, Scervino veste già da tempo il sindaco e sua moglie Agnese, che stasera sfoggerà di certo uno degli abiti più belli della maison. E dopo la sfilata? In programma all’interno del palazzo comunale una suggestiva cena per un ristretto numero di invitati e per tutti i vip che di sicuro parteciperanno all’imperdibile evento.

La presentazione: Alta moda in cooperativa: a Pitti le calzature de Tommaso / FOTO

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin