mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaImmigrazione, Toscana pronta ad accogliere...

Immigrazione, Toscana pronta ad accogliere altre tremila persone

Mentre il modello toscano di accoglienza fa scuola in tutto il Paese, arriva l'annuncio di Rossi. “La regione è pronta ad accogliere altri 3mila migranti”.

-

 

Mentre il modello toscano di accoglienza fa scuola in tutto il Paese, arriva l’annuncio di Rossi. “La regione è pronta ad accogliere altri 3mila migranti”.

QUOTA. “La quota concordata per la Toscana con il Ministero degli interni è di circa 3500 persone – dichiara il governatore Enrico Rossi – sulle 50mila previste da distribuire in tutto le regioni, che godranno di uno status particolare e riconosciuto da precise norme internazionali”.

DOVE. I profughi che arriveranno da Lampedusa saranno distribuiti ancor più diffusamente sul territorio, a seconda delle dimensioni dei diversi comuni. “Occorre considerare che la tipologia degli arrivi sarà molto diversa dall’attuale – continua Rossi – sono previsti interi nuclei familiari, una suddivisione per fasce d’età più ampia, più bambini, più anziani, più donne. Ma sono convinto che sapremo rispondere con efficacia anche a questa nuova prova”.

INSERIMENTO. Non solo accoglienza. Superata la fase dell’emergenza sarà necessario investire maggiormente in corsi di lingua e di formazione, così da dare l’opportunità a chi vuole restare di inserirsi in maniera più semplice, anche attraverso progetti di lavori socialmente utili. “Ho investito l’assessore al lavoro e alla formazione Gianfranco Simoncini del problema – conclude Rossi –  e sono certo che le risposte arriveranno rapidamente”.

Ultime notizie