domenica, 7 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica In coma dopo lite in...

In coma dopo lite in carcere

Un 23enne siciliano, detenuto nel carcere delle Sughere di Livorno, è ricoverato in coma profondo in seguito a una caduta dopo una lite, avvenuta dopo l'ora d'aria. Per i medici rischierebbe di rimanere in stato vegetativo.

-

L’ora d’aria, poi una lite e la caduta: un detenuto di 23 anni si trova ora ricoverato in coma profondo. Si tratta di un detenuto siciliano del carcere delle Sughere, ricoverato in coma a Livorno per una caduta dopo una lite con un altro detenuto.

L’episodio è avvenuto mentre i due stavano salendo le scale per tornare nella loro sezione dopo l’ora d’aria. La lite è avvenuta due mesi fa, ma la notizia è stata pubblicata oggi dal “Corriere di Livorno”.

Il detenuto, che secondo i medici rischierebbe di rimanere in stato vegetativo, è un 23enne recluso per reati comuni.

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis