sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIncidente a Viterbo: dichiarata la...

Incidente a Viterbo: dichiarata la morte cerebrale per la terza ragazza

E' stata dichiarata la morte cerebrale per Alexandra Cracailenau, la ragazza 22enne rimasta ferita durante un incidente stradale avvenuto due giorni fa a Viterbo. Nello scontro sono morte due sue amiche. Altri due giovani sono rimasti feriti.

-

E’ stata dichiarata la morte cerebrale per Alexandra Cracailenau, la ragazza di 22 anni residente a Sorano rimasta ferita nell’incidente stradale a Viterbo in sui due sue amiche sono morte.

MORTE CEREBRALE. L’encefalogramma di Alexandra questa mattina era piatto. Ogni attività cerebrale è risulta assente. Per questo i medici dell’ospedale di Belcolle hanno fatto scattare le procedure per la dichiarazione della morte clinica. La ragazza è rimasta ferita nell’incidente stradale avvenuto in provincia di Viterbo due giorni fa.

L’INCIDENTE. L’auto si stava dirigendo da Sorano (Grosseto), in una discoteca in provincia di Viterbo, quando è uscita fuori strada per causa ancora da accertare. Nell’incidente sono morte due ragazze 20enni, cugine, e altri due giovani, un ragazzo che era alla guida ed un’altra loro amica, sono rimasti gravemente feriti. Una quinta ragazza è rimasta incolume, ma in stato di choc.

Ultime notizie