venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Incidenti stradali, sono i pistoiesi...

Incidenti stradali, sono i pistoiesi i più spericolati

Sicurezza stradale, la Toscana è prima in classifica per numero di denunce di sinistri con colpa. Un primato a cui avremmo volentieri rinunciato, ma che emerge con chiarezza da un'indagine di Assicurazione.it. Insomma sono gli automobilisti toscani i più indisciplinati d'Italia. E quasi uno su 10 ha provocato un incidente nel corso dell'ultimo anno.

-

Sicurezza stradale, la Toscana è prima in classifica per numero di denunce di sinistri con colpa. Un primato a cui avremmo volentieri rinunciato, ma che emerge con chiarezza da un’indagine di Assicurazione.it. Insomma sono gli automobilisti toscani i più indisciplinati d’Italia. E quasi uno su 10 ha provocato un incidente nel corso dell’ultimo anno.

I DATI. Oltre il 7% dei conducenti toscani, infatti, ha causato un sinistro nell’arco del 2010. Sul podio assieme ai toscani ci sono i siciliani (che rappresentano il 6,7% delle denunce) e i pugliesi, sul terzo gradino. Sopra alla media nazionale anche il numero di denunce presentato in Umbria, Piemonte, Lazio e Liguria, tutti superiori al 6%. I più disciplinati, invece, sono i molisani, seguiti dai lucani e dagli emiliani.

PISTOIESI PERICOLOSI. A presentare il numero più alto di denunce sono stati i pistoiesi, tant’è che l’8% di loro dovrà cambiare classe di merito. Grosseto invece è la più virtuosa delle province.

MEDICI SPERICOLATI. I più spericolati al volante sono i medici, anche se rispetto all’anno scorso sembrano aver messo la testa a posto (6,70% in calo rispetto al 7,37% dello scorso anno). Anche gli insegnanti sono al vertici della classifica dei più spericolati (6,66%). I più prudenti, invece, sono risultati i vigili urbani (il 4,65% ha causato un incidente) e i sacerdoti (4,98%).

Ultime notizie

Il Reporter marzo 2021

L'atterraggio di Perseverance su Marte ci regala un certo gusto della rivincita, un invito a spostare un po’ più avanti la frontiera della fiducia nel futuro

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole per capire cosa si può fare e cosa no

Dove, come e quando fare il vaccino anti-Covid in Toscana

La prenotazione e il calendario, l'efficacia e gli effetti collaterali: tutto quello che c'è da sapere prima di fare il vaccino anti-Covid in Toscana. La nostra guida: dove, quando e come

Cosa cambia in Toscana con il nuovo Dpcm Draghi (marzo 2021)

Scuole, bar, centri commerciali e parrucchieri: cosa prevede il nuovo Dpcm di Draghi in vigore dal 6 marzo 2021 e cosa cambia in Toscana