venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaInfluenza, 12mila toscani a letto,...

Influenza, 12mila toscani a letto, 9 in rianimazione

Secondo le previsioni il picco deve ancora venire (si parla di fine gennaio), ma nel giro di una settimana i malati di influenza sono più che raddoppiati in Toscana. A letto in 12mila, 9 i casi di rianimazione dovuti al virus H1N1, che ha già mietuto una prima vittima nella nostra regione.

-

Secondo le previsioni il picco deve ancora venire (si parla di fine gennaio), ma nel giro di una settimana i malati di influenza sono più che raddoppiati in Toscana. A letto in 12mila, 9 i casi di rianimazione dovuti al virus H1N1, che ha già mietuto una prima vittima nella nostra regione.

 

MALATI. Al momento le fasce di età più colpite sono quelle di bambini e giovani. In totale i casi sono circa 12mila. Oltre all’influenza stagionale, un altro virus parainfluenzale sta mettendo a letto diverse persone, provocando soprattutto disturbi gastrointestinali.

RICOVERI. I casi gravi, per i quali si è reso necessario il ricovero, però, non sono molti: nove in tutta la Toscana. Otto persone sono in rianimazione a Careggi, una a Siena. Nella maggior parte dei casi si tratta di persone che erano già in precarie condizioni di salute. Anche l’unica vittima, un’anziana signora, era già pesantemente compromessa dalla fase terminale di un tumore. Il virus A non può essere considerato la causa principale della morte.

Ultime notizie