venerdì, 24 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaInno prima del Consiglio? Si...

Inno prima del Consiglio? Si può fare

L’inno nazionale potrebbe essere suonato prima delle sedute del consiglio comunale. Un primo passo importante è stato fatto stamani, quando in commissione affari istituzionale è stata approvata all’unanimità la mozione presentata dal consigliere Michele Pierguidi (Pd).

-

Inno nazionale prima del consiglio comunale, unanimità della commissione affari istituzionali. L’inno di Mameli, dunque, potrebbe essere suonato prima delle sedute del consiglio comunale.

Un primo passo importante è stato fatto stamani, quando in commissione affari istituzionale è stata approvata all’unanimità la mozione presentata dal consigliere Michele Pierguidi (Pd) in cui si chiede “al presidente del consiglio di emanare tutte le disposizioni affinché i due inni, italiano ed europeo, vengano suonati all’inizio di ogni seduta come già avviene in Regione e Provincia”.

“In questo momento – ha spiegato il presidente Valdo Spini – la deliberazione unanime su questa proposta assume un particolare significato. Sono certo che nella seduta di lunedì il consiglio approverà questo documento con lo stesso spirito. Siamo infatti convinti – ha aggiunto Spini – che quest’atto costituisca un contributo alla difesa dei valori della Repubblica e della Costituzione”.

Ultime notizie