giovedì, 3 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Internet Festival a caccia di...

Internet Festival a caccia di giovani reporter. Da lanciare sul web

Il social media team dell’Internet Festival, che si svolgerà a Pisa dal 4 al 7 ottobre, cerca venti reporter 2.0 per raccontare la kermesse ''fino all'ultimo bit''.

-

 

Internet Festival a caccia di reporter 2.0.

A CACCIA DI REPORTER. Venti i posti disponibili. In palio, l’ingresso nel social media team del Festival, che si svolgerà a Pisa dal 4 al 7 ottobre. Per chi vuole iscriversi e partecipare alla selezione, c’è tempo fino al 20 settembre: il bando è sul sito del Festival (http://www.internetfestival.it/2012/08/bando-per-la-costituzione-del-social-media-team/).

LE FIGURE PROFESSIONALI. In particolare si cercano tre figure professionali: social media reporter, photographer e videomaker. Il team dovrà raccontare in tempo reale attraverso foto, vide o e contributi editoriali, il Festival in ogni suo bit. 

I VANTAGGI. Ai membri del social media team saranno garantite una serie di agevolazioni (dal rimborso forfettario di 280 euro lorde per photographer e videomaker e di  240 euro lorde per social media reporter, all’assicurazione, al rimborso spese di viaggio, buono pasto giornaliero) e verrà consegnato un attestato di partecipazione .

LA SELEZIONE. La selezione dei candidati avverrà entro il 25 settembre e sarà curata dallo staff di Fondazione Sistema Toscana, che coordinerà il social media team del Festival.

IL FESTIVAL. Il Festival per 4 giorni trasformerà la città della Torre nella capitale della rete. Oltre cento gli esperti attesi – influencer emergenti, noti opinionisti, imprenditori, politici, ricercatori, top user, artisti ma anche semplici appassionati – provenienti da tutto il mondo e che si ritroveranno a Pisa per indagare gli scenari e le tendenze in progress della web. 

Ultime notizie

Musicability, il crowdfunding per creare un’orchestra inclusiva

Parte la raccolta fondi per finanziare l'Orchestra inclusiva della Toscana, un progetto di formazione musicale mirato a coinvolgere persone con disabilità

La Toscana torna in zona arancione dal 6 dicembre

Domenica 6 dicembre: è questo il giorno in cui la Toscana torna in zona arancione. Una data sospirata e...

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dopo il 3 dicembre 2020

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco anticipato, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa. Le anticipazioni e le ipotesi

Spostamenti tra comuni, il nuovo Dpcm di Natale: stop dopo il 3 dicembre

Le regole per le feste natalizie. "Disincentivare gli spostamenti tra regioni e limitare gli spostamenti tra comuni anche in zona gialla", annuncia il ministro della Salute Speranza