martedì, 29 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica La "Champions" a Firenze

La “Champions” a Firenze

Fino a domani nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio sarà esposto il trofeo della Champions League destinato a Roma dove si disputerà la finale di quest'anno. Dopo il capoluogo toscano la coppa farà tappa nelle citt di Torino, Milano e Napoli per poi giungere nella capitale.

-

Alla cerimonia di arrivo della coppa della massima competizione calcistica europea per club, è intervenuto l’assessore allo sport che ha sottolineato il “significato simbolico del trofeo, che porta in sé i valori dello sport che sono il confronto, il rispetto, l’apertura, lo scambio di culture. Gli episodi di violenza non devono e non possono intaccare i sani principi di cui lo sport, in particolare il calcio, è portatore. La presenza del celebre trofeo nel Salone dei Cinquecento sarà un’occasione in più per visitare Palazzo Vecchio”.

Alla cerimonia di presentazione sono intervenuti anche il presidente toscano delle Figc Fabio Bresci e il questore di Firenze Francesco Tagliente.

Ultime notizie

Il rischio di sospensione del campionato di Serie A per i positivi Covid

Dopo i 14 giocatori del Genoa risultati positivi al coronavirus ci si interroga su come mettere in sicurezza il mondo del pallone

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole

Svuota cantine 2020, a Firenze tornano i mercatini dell’usato: le date

Per 4 domeniche nelle vie e nelle piazze dei quartieri fiorentini arrivano le bancarelle dei cittadini: il calendario completo

Quale modello per Firenze nel post-Covid? L’intervista al direttore di Irpet

Stefano Casini Benvenuti, direttore di Irpet: “Rischi altissimi, ma abbandonare il turismo non ha senso. La rinascita può partire dalle periferie”