venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLa domenica della polizia, tra...

La domenica della polizia, tra fiorentini recalcitranti e immigrati irregolari

E' stata una domenica pomeriggio movimentata per la polizia. Fermati due immigrati clandestini e un pregiudicato fiorentino accusato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

-

E’ stata una domenica pomeriggio movimentata per la polizia. Fermati due immigrati clandestini e un pregiudicato cinquantaquattrenne fiorentino accusato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

 

ALLE 13. Ieri pomeriggio in via Bronzino una volante della polizia ha fermato un’auto con tre persone a bordo. Uno dei passeggeri, un cittadino albanese irregolare di 22 anni, è stato denunciato per immigrazione clandestina e nei suoi confronti la Questura ha avviato le procedure di allontanamento dal paese. 

QUALCHE ORA DOPO. Più tardi, in Piazza Stazione, durante un controllo nei pressi delle fermate dell’autobus, una volante ha identificato 3 cittadini romeni con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Tra questi un uomo di 35 anni che non aveva rispettato l’ordine di allontanamento dal paese e che è stato quindi sottoposto a denuncia in stato di libertà.

IL PREGIUDICATO FIORENTINO. Poco dopo, questa volta in via Aleardo Aleardi, è stata la volta di un pregiudicato fiorentino di 54 anni. L’uomo ha opposto resistenza al controllo degli agenti e, tra ingiurie e ripetuti rifiuti di seguire i poliziotti, è finito nel registro degli indagati per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Ultime notizie