Piazza Stazione, la viabilità di cambia di nuovo con il piano deciso dal Comune di Firenze. E la mappa dei percorsi per i veicoli subisce delle modifiche intorno allo scalo ferroviario di Santa Maria Novella, anche in vista dell’attivazione della linea 2 della tramvia.

La nuova rivoluzione, decisa per evitare lo stop di Sirio quando le auto che rimangono incolonnate sui binari, interessa anche piazza dell’Unità e Largo Alinari. I percorsi dei veicoli sono stati ripensati in particolare con un obiettivo: evitare l’attraversamento dei binari del tram da parte dei mezzi a motore.

Le modifiche alla viabilità in piazza Stazione

Gli ultimi cambiamenti sono scattati nella notte tra il 17 e 18 ottobre 2018. Chi arriva da via Panzani può proseguire verso via della Scala, girando a sinistra, o andare a dritto in direzione di via Valfonda, in entrambi i casi senza intercettare la tramvia. Chi proviene da via Alamanni (in questo caso si tratta solo di veicoli autorizzati) continuano a percorrere via Panzani.

E per chi segue il percorso di via Nazionale per raggiungere la stazione Santa Maria Novella? In questo caso chi arriva da via Nazionale e largo Alinari (anche qui si tratta di veicoli autorizzati) adesso svolta a sinistra verso via Panzani, senza intercettare la tramvia. In pratica rimarrà solo un attraversamento dei binari da parte dei veicoli che provengono da via Nazionale e sono diretti in via della Scala. A questo passaggio sul tracciato del tram si aggiunge la corsia preferenziale che arriva dalla stazione.

La mappa

mappa nuova viabilità piazza stazione firenze 2018 tramvia via Nazionale via Valfonda

Il Comune prevede che nei primi tempi si possano verificare dei rallentamenti, Le variazioni entreranno a regime con il passare dei giorni e Palazzo Vecchio ha annunciato che la situazione sarà monitorata costantemente, compresi i tempi dei semafori.