sabato, 25 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & Politica"La pensione non basta", e...

“La pensione non basta”, e lui spaccia coca (a 70 anni)

Un 70enne è stato arrestato dai carabinieri dopo essere stato sorpreso a spacciare cocaina davanti a un ristorante. Davanti al giudice, l'anziano si è giustificato sostenendo che i suoi 500 euro di pensione non gli bastavano per mantenersi.

-

Spacciare cocaina a 70 anni, perchè “la pensione non basta”. Succede a Firenze, dove un 70enne è stato sorpreso a spacciare cocaina davanti a un ristorante: l’uomo, appunto, si è giustificato davanti al giudice sostenendo che i 500 euro di pensione non gli bastavano per mantenersi.

Ad arrestare l’uomo, pregiudicato con diversi precedenti per droga, sono stati i carabinieri, che l’hanno sorpreso poco prima dell’appuntamento con un suo fornitore, un fiorentino di 56 anni, incensurato e disoccupato, anche lui arrestato.

Nell’appartamento del settantenne, i carabinieri hanno trovato – nascosti in un barattolo – altri 30 grammi di droga. Nell’udienza di convalida dell’arresto il pensionato ha detto al giudice che la pensione minima di 500 euro non gli basta per vivere, dal momento che deve pagare un affitto di 700 euro. Il giudice ha convalidato l’arresto e lo ha messo ai domiciliari, così come il fornitore.

Ultime notizie