venerdì, 27 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica La Provincia sostiene i ragazzi...

La Provincia sostiene i ragazzi autistici

la Provincia finanzia un progetto per il sostegno dei ragazzi diversamente abili

-

L’accordo, che è stato firmato ieri a Palazzo Medici Riccardi tra il Presidente della Provincia di Firenze, Matteo Renzi e Aldo Fornaciai, Presidente dell’Associazione, prevede un supporto economico da parte dell’amministrazione provinciale, rivolto ad incrementare i progetti rivolti ai bambini autistici.

In particolare, il sostegno permetterà di avviare un’attività psicomotoria di palestra e di danza-terapia; l’acquisizione di materiale per attrezzare una stanza dell’Istituto, in Via Desiderio da Settignano 20 Firenze, ad attività psicomotoria; la possibilità di far vivere ai ragazzi autistici esperienze di autonomia attraverso soggiorni, da ripetersi varie volte nel corso dell’anno, presso Villa Bifonica di proprietà della Misericordia di Firenze. I viaggi saranno l’occasione per sperimentare una prima separazione dalla famiglia e creare, così, tra le persone disabili una propria autonomia sia emotiva che fisica, in una situazione protetta e con educatori e compagni conosciuti.

L’Aiaba è un’associazione nata nel 1972, con personalità giuridica, senza fini di lucro e gestisce l’omonimo Istituto Privato di riabilitazione per soggetti autistici. Scopi principali dell’Associazione sono l’assistenza e la riabilitazione di soggetti autistici; lo studio dei disturbi dello spettro autistico con particolare riguardo all’età evolutiva, anche attraverso l’instaurazione di relazioni con persone, enti, associazioni, organismi nazionali ed esteri interessati allo studio dell’autismo e delle psicosi.

Ultime notizie

Zona arancione e rossa, visita ai congiunti: si può andare fuori comune?

Si possono vedere i congiunti che abitano in Comuni diversi? E si possono portare i bambini dai nonni? Le regole del Dpcm per le zone arancioni e rosse, le ipotesi per il nuovo decreto (dopo il 3 dicembre)

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dopo il 3 dicembre 2020

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco anticipato, riapertura dei ristoranti la sera, palestre e feste in casa. Le anticipazioni e le ipotesi

Covid: autocertificazione di domicilio e cosa fare se lo si vuole cambiare

Basta sceglierlo e compilare un'autocertificazione: come cambiare il domicilio, necessario per gli spostamenti in tempi di Covid

River to River 2020, torna (in streaming) il festival di cinema indiano

Ventesima candelina per il festival River to river, che dal 3 all'8 dicembre, offre il meglio del cinema indiano (in streaming)