mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica La ''rivincita'' del caffè: bevendolo...

La ”rivincita” del caffè: bevendolo si combatte il cancro alla prostata

Finora era ritenuto ''colpevole'' di insonnia ed eccessivo nervosismo, ma ora sembra emergere una nuova, importantissima virtù del caffè: chi lo berrebbe, infatti, rischierebbe meno di sviluppare un tumore alla prostata. Lo dice uno studio dell'università di Harvard.

-

Un motivo (e che motivo) in più per bere il caffè.

LO STUDIO. Secondo uno studio effettuato dalla prestigiosa università di Harvard, durato ben venti anni, bevendo caffè si dimezzerebbero le probabilità di sviluppare un tumore alla prostata. La ricerca ha coinvolto quasi 50mila uomini, e quello che ne sarebbe venuto fuori sarebbe sorprendent: coloro che avevano bevuto almeno sei caffè al giorno sono risultati avere il 20 per cento di probabilità in meno di ammalarsi di cancro alla prostata rispetto a chi non ne aveva bevuto neanche una tazzina.

BENEFICI. Inoltre, gli uomini che bevono caffè avrebbero addirittura il 60 per cento di probabilità in meno di morire a causa di questo tumore. Conclusioni, insomma, decisamente importanti, quelle a cui sono arrivati i ricercatori di Harvard. Con buone notizie anche per chi il caffè non lo ama eccessivamente: anche bevendo una quantità minore di questa bevanda rispetto a 6 tazzine al giorno, ovvero da una a tre “dosi” al giorno, si abbasserebbe  il rischio di ammalarsi di circa il 30 per cento.

NORMALE E DECAFFEINATO. Infine, una “curiosità”: quale sarebbe, secondo gli autori di questo studio, il caffè migliore per mettersi al riparo dal tumore alla prostata? La risposta è che tra il caffè tradizionale e il decaffeinato non ci sarebbe nessuna differenza.

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo