martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLa seconda vita dell'albero di...

La seconda vita dell’albero di Natale inizia giovedì

Alberi di Natale a raccolta. Finite le festività, ha inizio la seconda vita degli abeti che per qualche settimana hanno abbellito salotti e balconi. Da giovedì 7 gennaio inizia il recupero in collaborazione con Quadrifoglio, che li trasformerà in “compost verde”, concime da impiegare in agricoltura.

-

Gli abeti recuperati saranno inviati alle nuove “biocelle” dell’impianto di compostaggio di Case Passerini, per poi tornare ad essere utili in natura.

Anziché abbandonare l’albero in un cassonetto, dunque, lo si potrà portare in una delle sedi di Quadrifoglio (via Bibbiena 13, Lungarno Ferrucci 45, Stazione Ecologica di via di San Donnino 42, aperta quest’ultima in pomeriggio nei giorni dispari con orario 13.30-18.30 e la mattina nei giorni pari, con orario 8.30-12.30), da giovedì 7 a sabato 16 gennaio.

Per i cittadini dei comuni di Calenzano, Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino e Signa, è disponibile, oltre a quella di Firenze in Via di San Donnino, la Stazione Ecologica dislocata a Calenzano in Via del Pratignone (località Le Querce Rosse), con orario 8.30 – 12.30/13.30 – 18.30 (dal lunedi a sabato).

Ultime notizie