mercoledì, 7 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica "L'acqua? Sempre più cara"

“L’acqua? Sempre più cara”

Il costo del servizio idrico è aumentato, in media, del 32% in sei anni, e del 4,6% tra il 2006 e il 2007. E' quanto rivela un'indagine di "Cittadinanzattiva", che attribuisce alla Toscana un primato pocoinvidiabile: quello di regione più costosa.

-

L’acqua, dunque, secondo l’indagine di Cittadinanzattiva, è sempre più cara per le famiglie: i rincari hanno toccato anche il 50% in alcune città del Nord-Ovest.

E se Agrigento è la città più cara, Milano risulta la più economica, con tariffe quattro volte inferiori rispetto a quelle della città siciliana. Non buone le notizie per noi: la Toscana, infatti, si aggiudica il primato di regione più costosa, mentre il Sud si distingue come “sprecone”.

Numeri alla mano, secondo questa indagine il costo del servizio idrico sarebbe aumentato in media del 32% in sei anni, e del 4,6% tra il 2006 e il 2007.

Ultime notizie

Quando si può togliere la mascherina senza rischiare una multa

Mentre si attende il nuovo dpcm, alcune Regioni hanno già stabilito l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto: ma quando si può stare senza? E come comportarsi se si corre e si va in bici?

Vaccino antinfluenzale 2020-2021 in Toscana: quando, dove e come farlo

Per chi è a costo zero e quando è l'inizio: quello che c'è da sapere sul vaccino antinfluenzale in Toscana per la stagione 2020-2021, in piena emergenza Covid

Carcere di Sollicciano: l’altra scuola che riparte

Si riprende a studiare anche a “Solliccianino”, dove distanziamento e didattica a distanza non sono gli unici problemi

Palawanny, ci siamo. Entro un anno la nuova casa de Il Bisonte volley

Stavolta sembra essere la volta buona: lavori al via, palazzetto pronto per la prossima stagione. Con un progetto che guarda lontano